Marina Sereni
Marina Sereni
<b>883</b> Ore. <b>22%</b> Totale sedute
<b>31</b> Eventi da me promossi
<b>120</b> Interventi a Montecitorio
<b>114</b> Impegni in Italia
<b>47 </B> Missioni e incontri internazionali
In Umbria
Pagina:
Risposta del Governo all'interrogazione presentata con altri parlamentari dell'Ulivo per chiedere all'esecutivo quali iniziative intenda intraprendere per una soluzione positiva della vertenza [segue...]
Per il “danno indiretto” stanziati per ora 23 milioni di euro, altrettanto significativi gli altri emendamenti accolti. 

Non possiamo che esprimere soddisfazione per la conclusione dei lavori in Commissione Ambiente sul DL terremoto che lunedì approderà in Aula a Montecitorio. L'impianto già positivo del provvedimento è infatti stato irrobustito e arricchito notevolmente grazie al recepimento di numerosi emendamenti parlamentari di tutti i gruppi politici. Particolarmente importante l'introduzione di una norma a sostegno delle imprese che in tanti avevamo auspicato e che, grazie ad una riformulazione della relatrice di un mio emendamento, è stata approvata. Mi riferisco al cosiddetto "danno indiretto" riguardante le imprese del turismo, dei servizi, del commercio e dell'artigianato che, dentro e fuori l'area del cratere, hanno subito una forte riduzione del fatturato.  [segue...]

“Dopo il Senato presentata oggi anche alla Camera una mozione PD che impegna il Presidente del Consiglio a prendere in mano la situazione di AST e a costruire una cabina di regia che coinvolga tutte le parti interessate per affrontare i nodi principali: riconsiderazione del piano industriale scritto da ThyssenKrupp e gestione delle relazioni con la Commissione Europea sul tema dell’equilibrio concorrenziale”. Lo annuncia la vicepresidente Marina Sereni prima firmataria, insieme al capogruppo Speranza, di una mozione che elenca le priorità nella soluzione della vicenda AST a pochi giorni dall’incontro del 4 settembre al Mise. Segue... [segue...]
Marina Sereni, 2009-2015