Marina Sereni
Marina Sereni
<b>904</b> Ore. <b>22%</b> Totale sedute
<b>33</b> Eventi da me promossi
<b>134</b> Interventi a Montecitorio
<b>123</b> Impegni in Italia
<b>52 </B> Missioni e incontri internazionali
In Umbria
Pagina:
“Un fatto terribile, una morte ingiustificabile. L'uccisione di un giovane ternano di ventisette anni per mano di un ubriaco in pieno centro è una di quelle notizie che non si vorrebbe mai dover commentare. È una tragedia per la famiglia, a cui voglio esprimere tutta la mia vicinanza, ed è una ferita per l'intera comunità ternana, per una città che in mille occasioni ha dimostrato di avere a cuore i valori di coesione sociale, di sicurezza, di solidarietà tra tutte le sue componenti”. [segue...]
"Credo si debba ringraziare davvero il Ministro Franceschini per aver voluto dedicare un'intera giornata alla nostra Regione. È stata una visita intensa cominciata a Città di Castello per l'insediamento del Comitato Nazionale per le celebrazioni del Centenario della nascita di Burri, un grande maestro dell'arte contemporanea, le cui opere sono conosciute e apprezzate in tutto il mondo. La legge recentemente approvata dal Parlamento, per iniziativa in particolare del collega Verini, ha offerto la cornice per fare della ricorrenza del centenario di Burri l'occasione per un programma di iniziative importanti che toccheranno molte città italiane e che faranno di Città di Castello una delle capitali dell'arte contemporanea". Segue... [segue...]
UN GRAZIE DI CUORE AL “RAGAZZO” DI RADICOSA
"Quando ho letto del gesto del partigiano Enrico Angelini, che è andato a cancellare la svastica dai muri della Cascina di Radicosa, simbolo della lotta partigiana nelle nostre terre, ho sentito il dovere di chiamarlo per dirgli "grazie". Grazie per quello che ha fatto in gioventù, ... grazie per quello che ha fatto oggi". Segue... [segue...]
TRAFOMEC: INTERROGAZIONE DEI DEPUTATI UMBRI DEL PD
I deputati umbri del Pd Giulietti, Sereni, Ascani e Verini hanno presentato un'interrogazione a risposta scritta per sollecitare il governo ad intervenire affinchè venga rispettato l'accordo assunto in merito alla Trafomec e salvaguardato lo stabilimento produttivo di Tavernelle di Panicale. Segue... [segue...]
SERENI:
La vice presidente della Camera e parlamentare umbra in missione a New York per l'Unione Interparlamentare, all'inaugurazione della mostra: "Frate Francesco: Tracce, Parole, Immagini". Segue... [segue...]
"Il futuro dell’Ast non riguarda soltanto i lavoratori di quella fabbrica né soltanto la città di Terni o la regione Umbria. Il destino di Ast coinvolge l'intero settore della siderurgia del nostro Paese e influenza il futuro dell'industria manifatturiera italiana. Per questo è importante l’impegno costante del Governo perché possa riprendere il confronto tra le parti e si possa raggiungere una mediazione positiva". Segue... [segue...]
“Il Ministro dell’economia ha firmato stamattina il decreto per il pagamento della cassa integrazione in deroga ai lavoratori della ex Merloni” lo rende noto la vice presidente della Camera e parlamentare umbra Marina Sereni (PD) che aggiunge: “Si tratta davvero di una buona notizia per i lavoratori della ex Merloni e per le loro famiglie che erano in attesa dei pagamenti dovuti per il periodo 12 maggio-12 ottobre 2014". Segue... [segue...]
“Mi stringo ai familiari di Enrico Pezzanera, il titolare della ditta esterna di autotrasporti che ha perso la vita all'interno del Centro di finitura della Tk-Ast, a qualche chilometro dalle sede principale dell'acciaieria.  Una tragedia sul lavoro in un’area in difficoltà e in un’azienda al centro di una complessa vertenza industriale". Segue... [segue...]
"Dopo il lunghissimo incontro al Ministero per lo sviluppo economico un importante risultato è stato raggiunto, ora si può aprire un confronto – è quanto esprime in una nota la Vicepresidente della Camera e parlamentare umbra Marina Sereni (PD). "Premiata l'unità e la fermezza di sindacati e istituzioni locali e nazionali". Segue... [segue...]
“Dopo il Senato presentata oggi anche alla Camera una mozione PD che impegna il Presidente del Consiglio a prendere in mano la situazione di AST e a costruire una cabina di regia che coinvolga tutte le parti interessate per affrontare i nodi principali: riconsiderazione del piano industriale scritto da ThyssenKrupp e gestione delle relazioni con la Commissione Europea sul tema dell’equilibrio concorrenziale”. Segue... [segue...]
SERENI E ROSSI: PIANO INACCETTABILE, INTERVENGA UE
"Se questo è il piano industriale, come è stato già detto dalle istituzioni umbre, è inaccettabile. AST non deve essere abbandonata ad un destino di licenziamenti, tagli salariali e decurtazione della produzione, in nome di un rilancio di cui non si rintraccia l`esistenza nella proposta presentata
oggi al MISE". Lo affermano in una nota congiunta la vicepresidente della Camera dei deputati Marina Sereni e il senatore Gianluca Rossi. Segue... [segue...]
Marina Sereni, 2009-2015