Marina Sereni
Marina Sereni
<b>931</b> Ore. <b>22%</b> Totale sedute
<b>34</b> Eventi da me promossi
<b>138</b> Interventi a Montecitorio
<b>127</b> Impegni in Italia
<b>53 </B> Missioni e incontri internazionali
10-12-2014
EUROPA
"INVESTIMENTI SUBITO: NO A SCELTA TRA ANTI EURO E AUSTERITA'"
“La tempesta di Atene fa tremare di nuovo tutta l’Europa.  E’ fragile la tregua e l’altalena delle borse, ieri crollate, stamattina in rialzo, fa riflettere sulla necessità di riforme che devono portare ad invertire la rotta e a puntare sulla crescita. Certo servono le riforme nazionali,  e l’Italia è impegnata totalmente in questa direzione, ma serve altrettanto un nuovo indirizzo europeo, un piano serio di investimenti e politiche economiche e fiscali che favoriscano la ripresa. Non possiamo essere stretti tra chi invoca irresponsabilmente l'uscita dall’Euro, senza dire agli italiani la verità sulle conseguenze devastanti che colpirebbero famiglie e imprese, e chi si arrocca nel fortino dell’austerità. C’è un vento nuovo che la presidenza italiana ha portato in Europa e che è spirato fino al G20 di Brisbane. Così sarebbe auspicabile che il presidente Juncker -  che, mentre difende la decisione della Commissione europea di concedere più tempo a Francia e Italia, minaccia un inasprimento della procedura per deficit eccessivo verso i due Paesi in caso di mancata realizzazione delle riforme annunciate - si accertasse che il piano di investimenti Ue da lui presentato funzioni davvero e non sia un fuoco di paglia." 
Marina Sereni, 2009-2015