Marina Sereni
Marina Sereni
<b>931</b> Ore. <b>22%</b> Totale sedute
<b>34</b> Eventi da me promossi
<b>138</b> Interventi a Montecitorio
<b>127</b> Impegni in Italia
<b>54 </B> Missioni e incontri internazionali
27-01-2015
GIORNATA DELLA MEMORIA
"PER NON RIPETERE I DRAMMI DEL PASSATO"
"Ci sono voluti sessant’anni perché alle Nazioni Unite si decidesse di dedicare una Giornata al ricordo dell’orrore dei campi di sterminio. A rivedere le immagini che si trovarono di fronte quei soldati dell’Armata Rossa quando entrarono ad Auschwitz, a rileggere le frasi e le pagine di Primo Levi, di Anna Frank, di tanti deportati e prigionieri di quella follia omicida, ognuno di noi è portato a pensare che quell’orrore non possa ripetersi.  E invece, purtroppo, non è così. Quelle immagini e quelle parole parlano di noi, dell’oggi, dei rischi per il futuro. La violenza cieca del terrorismo di matrice islamica, l’antisemitismo nelle città europee, ma anche il crescere di fenomeni di odio e di intolleranza verso tutti coloro che sono “diversi” per razza, religione, orientamento sessuale, ci dicono che non siamo immuni, che il male assoluto può ripresentarsi sotto altre vesti e noi dobbiamo saperlo riconoscere. Per questo è necessario coltivare la “Memoria”.
Marina Sereni, 2009-2015