Marina Sereni
Marina Sereni
<b>941</b> Ore. <b>22%</b> Totale sedute
<b>34</b> Eventi da me promossi
<b>142</b> Interventi a Montecitorio
<b>128</b> Impegni in Italia
<b>55 </B> Missioni e incontri internazionali
16-02-2015
LIBIA
PRUDENZA E DETERMINAZIONE, COINVOLGERE TUTTI GLI ATTORI
"La situazione in Libia ha raggiunto livelli estremamente allarmanti, ed è giusto che l’Italia contribuisca ad un’iniziativa della comunità internazionale all’altezza della complessità e della drammaticità del quadro sul terreno. La divisione tra Tobruk e Tripoli, la mancanza di dialogo e i conflitti armati tra le diverse fazioni e autorità libiche stanno favorendo l’avanzata di ISIS in aree e città di importanza strategica. Non possiamo correre il rischio di azioni unilaterali, non condivise con tutti i principali attori dell’area e con le massime istituzioni sovranazionali. Non possiamo ripetere errori del recente passato. Qualsiasi iniziativa, politico-diplomatica e militare, va assunta in un quadro di legalità internazionale e con la più ampia condivisione possibile. Anche in Italia questo è il momento dell’unità e della responsabilità, della cautela  e della determinazione se davvero vogliamo contrastare la minaccia e la violenza di ISIS. Guai a noi se trasformassimo anche questa delicatissima questione in una delle tante beghe di politica interna, buona per qualche polemica o qualche titolo ad effetto".
Marina Sereni, 2009-2015