Marina Sereni
Marina Sereni
<b>949</b> Ore. <b>22%</b> Totale sedute
<b>35</b> Eventi da me promossi
<b>169</b> Interventi e partecipazioni a Montecitorio
<b>140</b> Impegni in Italia
<b>55 </B> Missioni e incontri internazionali
02-03-2015
ISTAT/LAVORO
"TUTTI OBBLIGATI A FARE LA NOSTRA PARTE"
“Dopo diversi anni di caduta dell’occupazione, sono incoraggianti i dati Istat che, per la seconda volta, segnalano un leggero calo della disoccupazione e, insieme, un incremento degli occupati. Senza  abbandonarci a superficiali entusiasmi, penso che, insieme alle novità  sulla crescita della produzione industriale e sul miglioramento della fiducia di imprese e famiglie, sia il momento di incoraggiare questi segnali,  facendo ognuno la propria parte”.

 

Così la vice presidente della Camera, Marina Sereni, commenta i dati Istat.

 

Parlamento e Governo lavorino per approvare e attuare riforme che, nel segno dell’equità, favoriscano gli investimenti e il lavoro; le Regioni utilizzino tutti i nuovi strumenti  a disposizione (garanzia giovani, nuovo servizio civile,e programmi comunitari…) per sostenere chi cerca occupazione; gli imprenditori si impegnino per progetti concreti di innovazione e di investimento, avendo condizioni favorevoli come mai anche grazie alle nuove regole del Jobs Act; i sindacati si mobilitino per estendere le garanzie alle nuove generazioni e per favorire accordi locali per la produttività e l'occupazione. 

 

“Ne discutiamo anche qui in Umbria- conclude - , ospitando oggi la Commissione lavoro di Montecitorio in missione istituzionale. Insieme, partendo dalle esigenze, dai problemi e dalle risorse dei territori, possiamo fare molto e contribuire anche da qui a cambiare finalmente verso al Paese." 

Marina Sereni, 2009-2015