Marina Sereni
Marina Sereni
<b>883</b> Ore. <b>22%</b> Totale sedute
<b>31</b> Eventi da me promossi
<b>120</b> Interventi a Montecitorio
<b>114</b> Impegni in Italia
<b>47 </B> Missioni e incontri internazionali
09-04-2015
TERZO SETTORE
"NELLA DELEGA, RILANCIO NEL SEGNO DELLA TRASPARENZA"

 "L'approvazione in prima lettura della Legge Delega che riforma il Terzo Settore e il Servizio Civile è una buona notizia per i milioni di italiani che quotidianamente prestano la loro opera da volontari, da cooperatori, da imprenditori sociali. Si compie finalmente un passo nella direzione di un riordino - da tempo ritenuto necessario - di tutte le normative specifiche e si creano le condizioni per un rilancio del ruolo dei diversi attori del Terzo Settore. Dalla delega escono rafforzati alcuni caratteri essenziali per questo mondo: l'essere orientati ai valori della solidarietà, della socialità, della partecipazione democratica, della trasparenza, il mettere al centro il benessere della comunità e la creazione di opportunità in particolare per i più deboli. C'è stata una discussione approfondita in parlamento, in particolare su alcuni nodi come la possibilità in alcuni casi di impresa sociale  di redistribuzione degli utili, e ritengo che il punto di equilibrio raggiunto sia largamente positivo. La Legge delega fornisce una grande occasione di crescita per tutti i protagonisti del Terzo Settore. In particolare,  di fronte agli scandali e alle inchieste che coinvolgono pesantemente dirigenti di alcune imprese cooperative, credo che l'attuazione di questa riforma debba e possa rappresentare uno stimolo e uno strumento per un forte rinnovamento,  così da difendere il patrimonio di valori e di lavoro positivo del mondo della cooperazione".  

Marina Sereni, 2009-2015