Marina Sereni
Marina Sereni
<b>904</b> Ore. <b>22%</b> Totale sedute
<b>33</b> Eventi da me promossi
<b>134</b> Interventi a Montecitorio
<b>123</b> Impegni in Italia
<b>52 </B> Missioni e incontri internazionali
11-06-2015
ANNIVERSARIO SCOMPARSA BERLINGUER
"NEL SUO RICORDO ALLONTANARE I CORROTTI, RIFORMARE LA POLITICA"
Sono passati 31 anni dalla morte di Enrico Berlinguer, un leader che ci ha insegnato il valore della politica come impegno al servizio degli ultimi, come passione ideale, come moralità.  Le sue parole del luglio 1981: ‘partiti di oggi sono soprattutto macchine di potere e di clientela: scarsa o mistificata conoscenza della vita e dei problemi della società e della gente, idee, ideali, programmi pochi o vaghi, sentimenti e passione civile, zero’ sono ancora estremamente importanti e attuali.

Oggi tuttavia, a differenza di allora, è l'estrema  debolezza dei partiti e della politica a rendere possibile un sistema corruttivo esteso e profondo che offende ogni italiano onesto e penalizza la parte sana del Paese. 

Ciò richiede un doppio impegno per stroncare la corruzione e il malaffare: da un lato occorre colpire i ladri, i corrotti e i corruttori, allontanare dalle  alte e basse sfere della politica e dell'amministrazione i delinquenti. Dall'altro occorre riformare la politica e i suoi strumenti, prevedere norme di trasparenza e democraticità interna che restituiscano ai partiti - soggetti indispensabili in un sistema democratico - autorevolezza e credibilità, promuovere la partecipazione ad ogni livello e creare le condizioni per far crescere le nuove classi dirigenti in un rinnovato rapporto con la società. 

Proprio dal ricordo e dall'insegnamento di Enrico Berlinguer il Pd può trarre la forza e la motivazione per impegnarsi con determinazione in questa direzione. 

Marina Sereni, 2009-2015