Marina Sereni
Marina Sereni
<b>904</b> Ore. <b>22%</b> Totale sedute
<b>33</b> Eventi da me promossi
<b>134</b> Interventi a Montecitorio
<b>123</b> Impegni in Italia
<b>52 </B> Missioni e incontri internazionali
02-08-2015
STRAGE DI BOLOGNA
"NON DIMENTICARE E' DOVERE CIVILE E MORALE"
"Dopo 35 anni dal quell’esplosione, dopo 35 anni di inchieste, depistaggi, verità dimezzate ancora una volta la Bologna democratica si è riunita di fronte alla stazione ferroviaria insieme alle Associazioni dei familiari, insieme alle autorità regionali e nazionali dello Stato. Uno Stato che c’è e che non può e non deve abbandonare la ricerca della verità, tutta intera, e che deve impegnarsi per dare un riconoscimento alle famiglie delle vittime e per approvare in via definitiva la legge sull’introduzione del reato di depistaggio che ha già avuto il primo sì dalla Camera. Le testimonianze  dei superstiti e dei familiari di chi perì in quell’orrendo attentato sono ancora oggi un monito per le istituzioni democratiche. Non dimenticare è per tutti noi un dovere civile e morale prima ancora che politico".
Marina Sereni, 2009-2015