Marina Sereni
Marina Sereni
<b>949</b> Ore. <b>22%</b> Totale sedute
<b>36</b> Eventi da me promossi
<b>177</b> Interventi e partecipazioni a Montecitorio
<b>146</b> Impegni in Italia
<b>56 </B> Missioni e incontri internazionali
14-09-2015
DAI PRESIDENTI DEI PARLAMENTI
"BENE L'APPELLO PER GLI STATI UNITI D'EUROPA"

Una dichiarazione aperta alla firma di tutti i presidenti dei Parlamenti dell'Unione Europea, un segnale di unità lanciato alle altre istituzioni, nazionali e comunitarie, e ai nostri concittadini: con la sottoscrizione dell'appello comune per una maggiore integrazione europea la Presidente Boldrini e i suoi colleghi tedesco Lammert, francese Bartolone e lussemburghese Di Bartolomeo hanno promosso un'iniziativa di grande attualità e valore, utile per andare avanti con coraggio lungo la strada indicata dai padri fondatori. Proprio mentre i rappresentanti dei governi si incontrano a Bruxelles per cercare soluzioni condivise all'emergenza dei rifugiati e dei migranti, da Roma parte un monito e un invito: la mancanza di solidarietà politica mina alla radice il progetto europeo.   L'Europa non potrà andare avanti, dare risposte serie e credibili ai problemi del nostro tempo - la crisi economica e le diseguaglianze, le problematiche ambientali e il riscaldamento del pianeta, le migrazioni e i conflitti da cui fuggono i profughi - se non troverà la strada per una maggiore unità politica, per un'integrazione più profonda ed estesa, che vada oltre la dimensione monetaria e finanziaria. L'ideale di un'Europa federale, che sappia mettere in comune le decisioni su ogni ambito della vita dei suoi Stati membri costruendo nuove forme di legittimazione democratica, può e deve avere nei Parlamenti - nazionali ed Europeo - dei protagonisti essenziali per poter coinvolgere i cittadini, conquistare il loro consenso e la loro partecipazione. Oggi a Montecitorio è stato fatto un primo passo nella direzione necessaria.

Marina Sereni, 2009-2015