Marina Sereni
Marina Sereni
<b>949</b> Ore. <b>22%</b> Totale sedute
<b>36</b> Eventi da me promossi
<b>176</b> Interventi e partecipazioni a Montecitorio
<b>145</b> Impegni in Italia
<b>56 </B> Missioni e incontri internazionali
06-10-2015
SINODO SULLA FAMIGLIA
"SE LA CHIESA NON ESCLUDE LA POLITICA DEVE INCLUDERE"
Il Sinodo sulla famiglia si apre con le parole del Papa, che da un lato conferma la posizione della Chiesa cattolica a sostegno della famiglia tradizionale ma, dall'altro, ricorda che non si possono chiudere le porte verso altre esperienze e situazioni. Il confronto all'interno della gerarchia tra le posizioni più conservatrici e quelle maggiormente aperte sarà molto vivace, a testimoniare un travaglio vero che investe una realtà vitale come la Chiesa di fronte a mutamenti e dei costumi che hanno investito da tempo le nostre società in ogni parte del globo. Se Papa Francesco si preoccupa di fare in modo che la Chiesa non escluda nessuno, il Parlamento e la politica debbono porsi la questione di come includere, di come riconoscere i diritti delle persone che hanno scelto forme di convivenza e di affettività diverse da quella della famiglia riconosciuta dalla Costituzione. Una legge ragionevole ed equilibrata sulle unioni civili, che riconosca il valore di chi comunque vive una quotidianità fatta di affetto e reciproca solidarietà, non sarebbe dunque in contrasto con il rispetto per i valori e i principi alla base della famiglia.
Marina Sereni, 2009-2015