Marina Sereni
Marina Sereni
<b>931</b> Ore. <b>22%</b> Totale sedute
<b>34</b> Eventi da me promossi
<b>138</b> Interventi a Montecitorio
<b>127</b> Impegni in Italia
<b>54 </B> Missioni e incontri internazionali
04-01-2016
EUROSTAT
"PROSEGUIRE CON LE RIFORME, NON SERVONO MENAGRAMI"

"Le festività natalizie e per il nuovo anno sono trascorse tra timori di attentati e speranze di serenità. In fondo i dati Eurostat, seppure riferiti allo scorso ottobre, confermano il sentimento prevalente tra gli italiani: è cresciuto l'ottimismo tra le famiglie, che hanno speso qualcosa in più per imbandite le tavole, acquistare un regalo, fare qualche giorno di vacanza, ma la cautela è d'obbligo. Le cicatrici della lunga crisi, più lunga e più dura in Italia rispetto ad altri paesi europei,  sono tutt'altro che sanate e la ripresa dei dati economici effettivi, dalla produzione industriale all'occupazione, procede un po' più lentamente. Questi dati segnalano un differenziale che il nostro Paese soffre da decenni rispetto alle economie più competitive del nostro continente. Ecco perché  le riforme messe in campo dal Governo sono così importanti, ecco perché dobbiamo attuarle ed implementarle concretamente. 

A chi si sbraccia per segnalare il divario tra il nostro Paese e altri stati europei  converrebbe ricordare il punto di partenza e i tanti ritardi nell'affrontare i nodi della nostra arretratezza in tema di innovazione, burocrazia, giustizia...Tutti argomenti che ora sono l'ordine del giorno. Ci vorrà tempo e determinazione. Non bacchette magiche e tanto meno menagrami o smemorati dell'ultima ora"
Marina Sereni, 2009-2015