Marina Sereni
Marina Sereni
<b>931</b> Ore. <b>22%</b> Totale sedute
<b>34</b> Eventi da me promossi
<b>138</b> Interventi a Montecitorio
<b>127</b> Impegni in Italia
<b>53 </B> Missioni e incontri internazionali
14-01-2016
UNIONI CIVILI
"NON DEMOLIRE IL LAVORO FATTO, APPROVARE LEGGE DI BUON SENSO"
“Ogni contributo è utile quando si deve affrontare una legge attesa da anni per affermare i diritti delle coppie di fatto etero e omosessuali. L'Italia può e deve recuperare un ritardo incomprensibile rispetto ad altri paesi europei, di fronte ad una realtà sociale che cambia. Le coppie di fatto, omosessuali e no, devono veder riconosciuti diritti  basilari, e la proposta in discussione al Senato va in questa direzione. In una società percorsa da egoismi, paure e solitudini  riconoscere il valore affettivo e di solidarietà di forme di convivenza diverse dalla famiglia tradizionale, ed occuparsi dei bisogni dei bambini che vivono in quei contesti,  mi sembra un fatto del tutto ragionevole e positivo. La stepchild adoption è un istituto che si muove dentro questa logica.  Le modalità di attuazione di questo meccanismo possono essere pensate con attenzione, ricercare la massima unità nel PD è indubbiamente giusto, tutto è migliorabile ma sarebbe sbagliato non riconoscere il lavoro di mediazione già svolto al Senato. Ricominciare daccapo sarebbe un grave errore”.
Marina Sereni, 2009-2015