Marina Sereni
Marina Sereni
<b>904</b> Ore. <b>22%</b> Totale sedute
<b>33</b> Eventi da me promossi
<b>134</b> Interventi a Montecitorio
<b>123</b> Impegni in Italia
<b>52 </B> Missioni e incontri internazionali
23-01-2016
MISSIONE IN EUROPA/2
"INCLUSIONE E INTEGRAZIONE PER COMBATTERE GLI INTEGRALISMI"
 (ANSA) Parte anche da Molenbeek, il quartiere di Bruxelles salito alla ribalta delle cronache in occasione degli attentati di Parigi, la lotta al terrorismo che deve essere portata avanti attraverso "una nuova generazione di politiche orientate all'inclusione e all'integrazione". E' quanto sottolineato dalla vice presidente della Camera, Marina Sereni (Pd), in occasione di 'Insieme a Molenbeek', iniziativa promossa dal Pd di Bruxelles in collaborazione con i deputati Pd e i partiti socialisti belgi fiammingo e vallone. Oltre a Sereni, all'appuntamento sono intervenuti, tra gli altri, Laura Garavini, l'europarlamentare italo-belga Marie Arena e Francesco Cerasani, segretario del Pd di Bruxelles. La manifestazione, per gli organizzatori, è servita per lanciare un appello a favore dell'integrazione e del dialogo proprio nel momento in cui la duplice crisi generata dagli attacchi terroristici e dall'alto afflusso di rifugiati e migranti in Europa, spinge molti paesi a chiudere le frontiere, in un clima di divisione che rischia di fomentare la discriminazione sociale, culturale e religiosa. Ma l'iniziativa, evidenziano ancora gli organizzatori, è stata anche un modo per portare un messaggio di solidarietà agli abitanti di quello che - spesso con scarsa cognizione di causa - dopo gli attacchi terroristi di Parigi e' divenuto uno dei quartieri più discussi d'Europa. "Siamo venuti qui - ha spiegato Cerasani - per discutere insieme dei problemi ancora aperti dalla mancata integrazione, ma anche per evidenziare i tanti esempi virtuosi, proprio a partire da Molenbeek, che hanno contribuito a rendere Bruxelles un esempio di pluralismo e di fusione, con oltre il 30 percento di stranieri residenti".
Marina Sereni, 2009-2015