Marina Sereni
Marina Sereni
<b>949</b> Ore. <b>22%</b> Totale sedute
<b>34</b> Eventi da me promossi
<b>150</b> Interventi a Montecitorio
<b>135</b> Impegni in Italia
<b>55 </B> Missioni e incontri internazionali
07-02-2016
UNIONI CIVILI
"IL SI' ALLA LEGGE NON SIA CALCOLO POLITICO"
"La discussione in Senato della legge sulle unioni civili non può e non deve trasformarsi in un misero calcolo politico. Giusto rispettare i dubbi etici su alcuni aspetti e lasciare libertà di coscienza, come il Pd ha fatto sempre in questi passaggi, ai propri parlamentari. Poco si capiscono, invece, ricatti o cambi di rotta delle ultime ore, dietro ai quali mi sembra ci siano soltanto calcoli di convenienza e di breve respiro. Calcoli spesso sbagliati, come ci hanno dimostrato nel passato i referendum sul divorzio o l'aborto, quando i cittadini italiani hanno dato una lezione a chi pensava di interpretare la loro opinione.
Il nostro obiettivo dev'essere quello di fare una buona legge, che non crei più problemi di quanti ne risolva. Dobbiamo pensare alle donne, agli uomini, ai bambini e alle bambine che potranno usufruire delle nuove norme. Di questo si tratta perché, rubo una frase da un articolo del sociologo ed economista della Cattolica, Mauro Magatti di qualche giorno fa: 'la famiglia migliore dobbiamo ancora vederla".
Marina Sereni, 2009-2015