Marina Sereni
Marina Sereni
<b>899</b> Ore. <b>22%</b> Totale sedute
<b>32</b> Eventi da me promossi
<b>128</b> Interventi a Montecitorio
<b>122</b> Impegni in Italia
<b>47 </B> Missioni e incontri internazionali
04-03-2016
NUOVO CODICE DEGLI APPALTI
"SEMPLIFICAZIONE, QUALITA', LOTTA AI CORROTTI. PAROLA AL PARLAMENTO"
"A poche settimane dall'approvazione alla Camera della legge delega sugli appalti arriva il decreto legislativo di attuazione. Si passa da 660 a 217 articoli scegliendo una direzione di forte innovazione: trasparenza, semplificazione, uso corretto dei fondi pubblici, lotta alla corruzione, attenzione alla qualità dei progetti. Ecco il nuovo Codice degli appalti  a cui ha dato il via il Consiglio dei ministri di ieri. Ora il testo arriva per il parere in Parlamento che certamente ne confermerà l'impianto semmai rafforzando i contenuti più innovativi in direzione della trasparenza e della qualità della progettazione. Molte e positive le novità introdotte, per archiviare definitivamente la Legge obiettivo, la stagione delle opere incompiute, la prassi delle varianti e della lievitazione ingiustificata dei costi, la logica dell'emergenza e delle deroghe… Il governo ha così tenuto fede all’impegno di varare una riforma degli appalti di grande impatto, in grado di superare gli handicap che bloccano lo sviluppo del Paese, quali la mancanza di tempi certi nella realizzazione di piccole e grandi opere e l'eccessiva burocratizzazione nella quale si annidano i pericoli di corruzione.  Questi i contenuti del provvedimento riassunti nelle slide della Presidenza del Consiglio"
Marina Sereni, 2009-2015