Marina Sereni
Marina Sereni
<b>883</b> Ore. <b>22%</b> Totale sedute
<b>31</b> Eventi da me promossi
<b>120</b> Interventi a Montecitorio
<b>114</b> Impegni in Italia
<b>47 </B> Missioni e incontri internazionali
16-07-2016
STRAGE FERROVIARIA. I FUNERALI AD ANDRIA
"L'ITALIA UNITA CHIEDE DI FARE PIENA LUCE SULLA TRAGEDIA"

"Vedere le migliaia di persone raggiungere sotto la pioggia il palazzetto di Andria per dare l'ultimo saluto a tredici delle vittime dell'incidente ferroviario avvenuto in Puglia dà il senso di un popolo che si stringe con affetto sincero attorno alle famiglie più colpite. La presenza del Presidente della Repubblica Mattarella, della Presidente della Camera Boldrini, del Ministro Del Rio, dei tanti colleghi parlamentari pugliesi insieme al Presidente della Regione Emiliano e ai Sindaci della zona rende evidente la volontà di essere uniti, di far sentire il dolore e la partecipazione dell'intera comunità nazionale. Una ferrovia locale a detta di molti efficiente, moderna, quotidianamente usata da migliaia di studenti e lavoratori in un giorno qualunque ha visto verificarsi un incidente assurdo, che certo nasce da errori umani ma forse anche dalla mancanza di adeguati sistemi di sicurezza e di allarme. Qui devono agire le autorità competenti: fare luce sulla dinamica di quella tragedia, capire chi ha sbagliato e quali siano le responsabilità non restituirà la vita a nessuna di quelle persone ma servirà per dare dignità a quelle morti e sopratutto per evitare che altri episodi analoghi possano accadere". 

Marina Sereni, 2009-2015