Marina Sereni
Marina Sereni
<b>899</b> Ore. <b>22%</b> Totale sedute
<b>32</b> Eventi da me promossi
<b>128</b> Interventi a Montecitorio
<b>122</b> Impegni in Italia
<b>47 </B> Missioni e incontri internazionali
31-10-2016
CON VIOLANTE E CASINI A PERUGIA
"SOLIDARIETA' E IMPEGNO: PER L'UMBRIA PER L'ITALIA"
Abbiamo riflettuto se fosse giusto mantenere o cancellare l'iniziativa di oggi con Luciano Violante e Pierferdinando Casini alla luce della drammatica vicenda del terremoto che ha di nuovo colpito una parte dell'Umbria distruggendo case e chiese. Alla fine abbiamo ritenuto di confermare l'incontro alle 17 alla Sala Brugnoli di palazzo Cesaroni. Sono crollati luoghi simbolo della spiritualità della nostra terra e dell'Europa, come la Basilica di San Benedetto a Norcia, accanto alle abitazioni di persone e famiglie che per l'ennesima volta si trovano a dover affrontare il dolore per aver perso tutto. A loro dobbiamo pensare in queste ore e in questi giorni, ma con atti e comportamenti concreti e coerenti. Le istituzioni nazionali, regionali e locali stanno facendo ognuna il proprio dovere, per assistere gli sfollati, per verificare i danni, per programmare e organizzare la ricostruzione. Come parlamentari umbri siamo tutti mobilitati per introdurre nel decreto terremoto in discussione al Senato le modifiche necessarie al quadro nuovo e pesante che si è prodotto con le ultime fortissime scosse. Ma non aiuteremmo in nessun modo cedendo alla paura e allo sconforto e annullando un incontro che è stato pensato e sarà  una occasione pacata per riflettere sui temi oggetto del referendum del 4 dicembre. A tutte le persone coinvolte dal sisma, e all'intera comunità regionale, credo sia giusto e utile anche stasera mandare un messaggio di solidarietà, di serietà e di impegno. Continuando a lavorare per risolvere i problemi drammatici che il terremoto ha creato e, al tempo stesso, dimostrando che l'Umbria è in piedi e vuole ritornare presto alla normalità.
Marina Sereni, 2009-2015