Marina Sereni
Marina Sereni
<b>899</b> Ore. <b>22%</b> Totale sedute
<b>32</b> Eventi da me promossi
<b>128</b> Interventi a Montecitorio
<b>122</b> Impegni in Italia
<b>47 </B> Missioni e incontri internazionali
06-12-2016
STRAGI NAZIFASCISTE
"OK ALLA MOZIONE: CHIUDIAMO UNA PAGINA OSCURA"
Per non dimenticare quei circa 25mila italiani, militari e civili che nella fase finale della seconda guerra mondiale vennero  trucidati dagli occupanti nazisti e dai repubblichini di Salò, oggi abbiamo approvato (410 favorevoli, 1 contrario, 2 astenuti. Sulla premessa 379 a favore, 2 contrari, 33 astenuti) una mozione che porta come prima firma quella del collega Andrea De Maria e che impegna il governo far sì che  con solennità e dignità si chiuda una pagina oscura della nostra storia, fatta di ‘Armadi della vergogna’  e finalmente  la giustizia arrivi per tutti (e non soltanto per quel centinaio di vittime che hanno avuto processi e verità)  quelli che la aspettano da oltre 70 anni.  In Italia e  in Germania dove dev’essere data  esecuzione alle sentenze di condanna dei criminali tedeschi, emesse dai tribunali italiani per le stragi del 1943-45.

Sono stata molto contenta di parlarne stamattina  con i dirigenti di molte associazioni di combattenti e partigiani arrivati qui a Montecitorio a sottolineare il momento anche con la loro presenza. A loro, a noi, alla scuola in particolare, il compito di valorizzare e coltivare la memoria.  Approviamo la mozione in un momento di incertezza, ma l’impegno che chiediamo al governo di oggi e di domani, è di sostenere tutte le iniziative che impediscano che le vicende tragiche di quegli anni finiscano nell’oblio. Certo, per non dimenticare, certo per cercare la verità, ma soprattutto perché quello che è accaduto non torni a ripetersi più.  

Marina Sereni, 2009-2015