Marina Sereni
Marina Sereni
<b>904</b> Ore. <b>22%</b> Totale sedute
<b>33</b> Eventi da me promossi
<b>134</b> Interventi a Montecitorio
<b>123</b> Impegni in Italia
<b>52 </B> Missioni e incontri internazionali
29-03-2017
OK ALLA LEGGE SUI MINORI STRANIERI NON ACCOMPAGNATI
"SOLIDARIETA', INTEGRAZIONE, SICUREZZA: L'ITALIA VA AVANTI"
Oggi l’Italia fa uno straordinario passo avanti sulla strada della solidarietà, dei diritti, dell’integrazione. E lo fa proteggendo i più vulnerabili, i minori stranieri non accompagnati che ogni anno - da gennaio sarebbero circa 3000 secondo Save The Children – arrivano nel nostro Paese. Con  375 favorevoli e 13 contrari, la Camera ha approvato in via definitiva la proposta di legge che recepisce pienamente i principi fondamentali della Convenzione delle Nazioni unite sui diritti dell’Infanzia e dell’adolescenza garantendo così alle bambine e ai bambini che arrivano in Italia senza genitori protezione e accoglienza. Un grande lavoro è stato fatto dalle deputate del Partito Democratico, a partire dalla prima firmataria della proposta di legge, Sandra Zampa e dalla relatrice Barbara Pollastrini che hanno saputo portare a quella convergenza che si riscontra nel voto quasi unanime di oggi.  Nelle stesse ore il Senato ha dato l’ok, con voto di fiducia, al decreto Minniti sui migranti, che ora torna alla Camera e che si occupa delle periferie delle città, e stabilisce nuove disposizioni per i richiedenti asilo e per accelerare i rimpatri.  Legalità, sicurezza, solidarietà e accoglienza stanno insieme, perché soltanto così si garantisce integrazione, convivenza e rispetto. Solo così la democrazia dimostra di essere più forte delle paure e degli egoismi, togliendo fiato ai populisti di ogni parte.
Marina Sereni, 2009-2015