Marina Sereni
Marina Sereni
<b>949</b> Ore. <b>22%</b> Totale sedute
<b>35</b> Eventi da me promossi
<b>170</b> Interventi e partecipazioni a Montecitorio
<b>141</b> Impegni in Italia
<b>55 </B> Missioni e incontri internazionali
20-09-2017
FEMMINICIDI/STUPRI
"COMBATTERE LA VIOLENZA CONTRO LE DONNE, PRIORITA' DELLA NOSTRA AGENDA"
Le notizie di cronaca, dalla Puglia, dalla Toscana, dalla Sicilia, da Roma… soltanto per citare gli ultimi giorni, ci farebbero pensare a un’emergenza femminicidi/stupri che le statistiche italiane ed europee smentiscono. Certo, non c’è da rallegrarsi se i dati del Viminale o dell’Agenzia europea per i diritti fondamentali dimostrano che sugli abusi di genere il nostro Paese sta meglio degli anni passati e meglio della civile Europa del Nord. Una sola donna uccisa o maltrattata o abusata è un dramma  e combattere la violenza contro le donne ogni giorno e non solo a parole è stato priorità della nostra agenda. Quello che abbiamo fatto fin qui e quello che faremo ogni giorno è stare al fianco delle vittime, dei loro familiari, dei loro figli, aiutare le strutture che proteggono le donne, mettere in campo delle leggi che puniscano severamente i colpevoli. Perché se non c’è l’emergenza che dà voce a chi urla senza far nulla, c’è bisogno di non abbassare mai la guardia e di agire sulla cultura del rispetto e della non violenza.
Marina Sereni, 2009-2015