Marina Sereni
Marina Sereni
<b>949</b> Ore. <b>22%</b> Totale sedute
<b>35</b> Eventi da me promossi
<b>170</b> Interventi e partecipazioni a Montecitorio
<b>141</b> Impegni in Italia
<b>55 </B> Missioni e incontri internazionali
07-11-2017
ATTUAZIONE DELLA LEGGE SUI MINORI STRANIERI NON ACCOMPAGNATI
"LE MIGRAZIONI NON SI FERMERANNO, APPLICHIAMO LE BUONE NORME"
Se vogliamo davvero stroncare i trafficanti di esseri umani bisogna che l’Europa, non soltanto l’Italia, si  organizzi per costruire vie sicure all’arrivo di chi ha diritto alla protezione internazionale, ma anche per i migranti economici. E, tornando a casa nostra, ora che abbiamo una legge sui minori stranieri non accompagnati, bisogna che il monitoraggio sia costante. Perché sempre, ma particolarmente in questo caso, le norme sono soltanto un punto di partenza. La qualità della loro attuazione, la qualità dell’accoglienza e dell’inserimento di bambine e bambini, sarà il vero punto di arrivo.

 L’ho detto salutando le numerose associazioni, ong, mondo della società civile che  ha fatto il tagliando alla legge che porta come prima firma quella della collega Sandra Zampa con l’incontro “Nuove norme per i minori stranieri non accompagnati, a che punto siamo con l’attuazione?”.

L’ultima volta che avevamo parlato dell’argomento, in un’altra sala di questa città, in un incontro voluto da Save the Children,  non avevamo ancora la legge e ci augurammo venisse approvata. Oggi torniamo a riflettere sul tema mentre il contesto ci ripropone notizie drammatiche con nuovi sbarchi con morti…donne, bambini. Il fenomeno delle migrazioni non si fermerà, né con le buone, né con le cattive, né con le leggi, né con le barriere. Ma se vogliamo stroncare i trafficanti di esseri umani, ognuno per la nostra parte, dobbiamo lavorare perché si aprano corridoi umanitari e perché le buone leggi vengano ben attuate continuando quella collaborazione che ci ha portato fin qui e tenendo conto delle osservazioni e raccomandazioni che ci hanno consegnato.

Marina Sereni, 2009-2015