Marina Sereni
Marina Sereni
<b>949</b> Ore. <b>22%</b> Totale sedute
<b>34</b> Eventi da me promossi
<b>150</b> Interventi a Montecitorio
<b>135</b> Impegni in Italia
<b>55 </B> Missioni e incontri internazionali
I RISULTATI DI CAMERA E SENATO
Dateci fiducia e dateci la forza per governare con il nostro programma. Soltanto cosė l'Italia cambia davvero, riparte dal lavoro, dall'impresa produttiva, dalla scuola, da chi ha pagato di pių avendo di meno
L'appello di Marina Sereni per il Partito democratico alla Tribuna elettorale (21-02-2013) [segue...]
PER L'UMBRIA<br>DI OGGI E DI DOMANI

Per la seconda volta sono capolista alla Camera per il Pd in Umbria e considero questo fatto un grande riconoscimento e una grande responsabilità. In questi anni ho svolto principalmente ruoli nazionali, nel gruppo parlamentare e a livello politico, che indubbiamente mi hanno fatto crescere, dandomi stimoli nuovi e grandi opportunità. Ma mai ho pensato di potermi allontanare dalla mia Regione, dalle nostre città meravigliose, delle nostre comunità. Avere alle spalle un territorio, con i suoi problemi, le sue risorse, le sue domande è un fatto di grande valore per chi fa politica. Ti riporta alla concretezza e alla vita reale in ogni scelta, ti costringe a misurare l'efficacia, la validità o meno di ogni proposta. L'esperienza nell'amministrazione regionale mi ha insegnato tanto e mi ha lasciato un patrimonio grandissimo di amicizie e relazioni significative, persone che sanno raccontarmi i problemi, ma anche le grandi potenzialità della nostra regione... Leggi tutto...

 [segue...]
LA XVI LEGISLATURA, TRA CAMERA E PARTITO

Questa cronologia non ha la pretesa di ricordare tutti gli eventi significativi della legislatura. E' piuttosto una sorta di "riepilogo personale" in cui i fatti politici generali si incrociano con gli incarichi e le iniziative che mi hanno riguardato più da vicino, sulla politica nazionale e nel mio impegno per l’Umbria. Ha il senso di rendere conto ai cittadini del lavoro che ho svolto durante il mandato non limitandosi all'attività parlamentare in senso stretto. 13-14 Aprile 2008: il PD esce sconfitto dalle elezioni politiche ma con una percentuale di voti significativa e un gruppo parlamentare molto numeroso (217 di cui 6 Radicali). Mentre il PD avvia l'esperienza, nell'insieme non particolarmente riuscita, del governo ombra, il 5 maggio 2008 vengo eletta Vicepresidente vicario del Gruppo. Confermati anche il Presidente Antonello Soro e l'altro Vicepresidente Gianclaudio Bressa. Il 7 maggio il IV governo Berlusconi giura nelle mani del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Oltre al Pdl (con dentro quello che sarebbe diventato Fli), ne fanno parte la Lega Nord e l’Mpa. Leggi tutto...

 [segue...]
GRUPPO PD: RESOCONTO LEGISLATURA 2008-2013

Dalla presentazione di Dario Franceschini - "Quella che si è chiusa non è stata una legislatura semplice. E nemmeno si può dire sia stata lineare, perché a segnarla sono state due fasi ben distinte. Nella prima, il Parlamento e il Paese sono stati costretti a subire l’arroganza e l’incapacità del Governo Berlusconi e della maggioranza che l’ha sostenuto. Per tre anni e mezzo, decisamente troppo lunghi e pesanti, hanno tentato in ogni modo di far approvare norme sulla giustizia volte esclusivamente a tutelare gli interessi del Presidente del Consiglio, le ormai tristemente note leggi ad personam. Contemporaneamente, sul piano economico non hanno saputo delineare altra strategia se non quella dei tagli lineari per fare cassa, e di questo approccio miope e sbagliato non c’è stato settore che non sia stato vittima, dalla scuola, alla ricerca, alla sanità. Quando poi la crisi finanziaria è esplosa in tutta la sua gravità, divenendo crisi economica e poi sociale..." Leggi tutto...

 [segue...]
LA PETIZIONE DI LIBERA E GRUPPO ABELE
TUTTE LE NEWS DI MARINA
PARTITO DEMOCRATICO
Marina Sereni, 2009-2015