Marina Sereni
Marina Sereni
<b>949</b> Ore. <b>22%</b> Totale sedute
<b>34</b> Eventi da me promossi
<b>150</b> Interventi a Montecitorio
<b>135</b> Impegni in Italia
<b>55 </B> Missioni e incontri internazionali
10-02-2015
FOIBE IL GIORNO DEL RICORDO
RICORDARE PER NON RIPETERE LE TRAGEDIE DEL PASSATO
“Oggi ricordiamo tutti coloro che, fra il 1943 e il 1945, furono trucidati nelle fosse carsiche dell'Istria e della costa slovena, vittime dell’odio e della pulizia etnica di un’Europa devastata dai nazionalismi. Alla tragedia di chi  trovò una morte atroce nelle Foibe si aggiunse quella di quanti furono costretti ad abbandonare per sempre la loro terra, la loro casa in Istria e in Dalmazia. Questi fatti, troppo a lungo dimenticati, sono parte importante della nostra storia, italiana ed europea e devono essere impressi nella nostra memoria e tramandati ai più giovani. Ancor più oggi, di fronte al risorgere di nuove barbarie, la memoria di quegli eccidi deve rafforzare in tutti noi i valori fondanti di una civiltà vera: il rispetto per l'altro, la tolleranza, il confronto e il dialogo poiché costituiscono l’unico antidoto per scongiurare il ripresentarsi di tragedie come quelle di allora e l’unica strada per perseguire insieme gli obiettivi di progresso e di pace. La Camera dei deputati oggi celebra "La Giornata del Ricordo" alla presenza del Capo dello Stato"
Marina Sereni, 2009-2015